OKEx-logo

OKX è un exchange di criptovalute innovativo che offre servizi finanziari avanzati. Ci affidiamo alla tecnologia blockchain per fornire tutto ciò di cui hai bisogno per investimenti e contrattazioni consapevoli.

Centinaia di token e coppie di trading a tua disposizione. Grazie a OKX, puoi entrare a far parte di uno dei migliori exchange di criptovalute per volume di trading. Offriamo servizi a milioni di utenti in oltre 100 Paesi. Il nostro volume di trading di futures giornaliero in BTC è di 1,5 miliardi di dollari. Oltre ai futures, forniamo spot, margine, opzioni e swap perpetui, DeFi, prestiti e servizi di mining.

our-missio
La nostra missione
OKX adotta la blockchain per costruire l'ecosistema finanziario di prossima generazione. Puntiamo a eliminare le barriere finanziarie, far evolvere l'economia mondiale e rendere il mondo migliore. Non smettiamo mai di reinventare e di migliorare l'esperienza utente per rendere fruibile a tutti il trading di criptovalute e gli investimenti.
out-technical
La nostra tecnologia
La sicurezza per noi è al primo posto. OKX fornisce un ambiente sicuro, affidabile e stabile per il trading di criptovalute tramite web e app per dispositivi mobili. Adottiamo un carico equilibrato di server globali, cluster distribuiti e altre tecnologie volte a proteggerti. I nostri prodotti e servizi sono sempre creati su misura in base alle tue esigenze e ai tuoi suggerimenti.
Cos'è la criptovaluta

Dal 2009 la criptovaluta incarnata principalmente dal bitcoin ha visto una crescita notevole in quanto pratica innovativa della tecnologia Internet. Oggi il bitcoin e altri asset digitali sono usati da decine di milioni di persone in tantissimi Paesi nel mondo. La tecnologia blockchain degli asset sottostanti da cui deriva il bitcoin è la più grande applicazione di asset nella società. Diversi personaggi pubblici a livello globale hanno paragonato il bitcoin all'invenzione di Internet. Gran parte di queste persone ritiene che il bitcoin e la tecnologia blockchain sottostante rappresentino la fondazione dell'"Internet finanziario" e che abbiano il potenziale per ricostruire il sistema finanziario globale dalle fondamenta.

Dal momento che bitcoin e blockchain stanno diventando sempre più popolari nel mondo, diversi imprenditori e società d'investimento in capitale di rischio di prim'ordine stanno investendo nel settore. La creazione di un'economia basata su bitcoin e blockchain è già in corso. A livello globale, Google, Goldman Sachs, Softbank e NYSE insieme a tante altre aziende leader del settore hanno investito in diverse start-up in questo campo. Nei prossimi 5-10 anni, bitcoin e blockchain saranno con ogni probabilità applicati in diversi campi, tra qui quello bancario, assicurativo, notarile, di titoli e di auditing. Il valore economico totale fornito da bitcoin e tecnologia blockchain potrebbe raggiungere centinaia di miliardi di dollari.

Al momento, sono 5 i pareri su bitcoin e tecnologia blockchain dominanti tra le principali industrie al mondo, con un consenso in graduale crescita. Ecco quali sono:

1. I bitcoin sono beni virtuali che somigliano per diversi aspetti agli investimenti più tradizionali.

2. I bitcoin rappresentano un metodo di pagamento peer-to-peer e hanno il potenziale per mettere a dura prova il mercato di Visa.

3. La blockchain di bitcoin, in quanto blockchain di asset sottostanti, può fornire soluzioni in grado di mettere d'accordo altre blockchain pubbliche, tramite l'utilizzo del bitcoin stesso per le commissioni. La blockchain di bitcoin potrebbe quindi diventare l'infrastruttura su cui verranno costruite le altre applicazioni blockchain in futuro.

4. Il bitcoin è una valuta virtuale su Internet. Presenta alcune caratteristiche delle valute tradizionali e altre dei sistemi di pagamento tradizionali in certe community Internet.

5. Bitcoin è un asset di riserva al pari dell'oro e, grazie alla sua standardizzazione, divisibilità e capacità di effettuare trasferimenti online, offre ottimi vantaggi su diversi fronti, tra cui l'efficienza di pagamento, le spese di conservazione e tanto altro. Grazie a ciò, ha tutte le carte in regola per diventare una specie di "oro digitale" e quindi un asset in grado di sostituire l'oro nell'era dell'Internet of value.

La maggior parte dei Paesi non riconosce il bitcoin come valuta, considerandolo piuttosto un bene virtuale. Ciononostante, molte giurisdizioni hanno scelto di regolamentarne l'utilizzo o favorirne la crescita in modo attivo. L'atteggiamento generale degli organismi normativi adesso sta cambiando: mentre prima restavano su posizioni neutre, ora lo vedono sotto una luce positiva. Gli stessi Stati Uniti hanno inserito il bitcoin nel quadro normativo finanziario tradizionale e hanno richiesto alle aziende di bitcoin di diventare trasmettitori di denaro tramite una licenza apposita (MTL, Money Transmitting Licenses). Lo stato di New York ha introdotto la BitLicense per la regolamentazione esclusiva del bitcoin. Anche diversi Paesi europei hanno adottato un atteggiamento positivo nei confronti del bitcoin. Altri Paesi hanno deciso di inquadrare il bitcoin a livello normativo e alcuni di essi hanno insistito per applicare il regime di tassazione tradizionale alle attività economiche che accettano bitcoin. La FSA in Giappone ha riconosciuto ufficialmente il bitcoin e la valuta digitale a livello legale e ha deliberato che tutti gli exchange di valute digitali devono essere registrati. Il governo russo in passato aveva posto un divieto sul bitcoin, ma ora lo ha revocato dopo che diverse giurisdizioni hanno pubblicato normative proprie. Il direttore della banca centrale indiana Raghuram Rajan ha asserito che prima di raggiungere un consenso sulle potenzialità del bitcoin, dovremmo studiarlo in modo approfondito anziché farsi prendere dalla fretta.